Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 298.347.150
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 11 aprile 2016 alle 19:58

Casatenovo: associazioni e cittadini alla 15°Giornata ecologica ''baciata'' dal sole

Erano circa trecento i casatesi che ieri mattina si sono avventurati nel verde dei sentieri del nostro territorio per vivere la quindicesima Giornata Ecologica di Casatenovo.

I volontari di Sentieri e Cascine

Organizzata dall'associazione casatese Sentieri e Cascine in sinergia con altri sodalizi, l'assessorato all'ambiente e all'ecologia del comune, con la Pro Loco e con il patrocinio del Parco Valle Lambro, la Giornata Ecologica è ormai un evento tradizionale e imperdibile per tanti cittadini casatesi che desiderano passare una domenica immersi nella natura, prendendosi cura di una delle ricchezze più grandi e belle del nostro territorio: l'ambiente.

Al centro l'assessore all'ambiente, Marta Picchi


Trecento i partecipanti, suddivisi in due gruppi che si sono snodati su due percorsi diversi, colorando i boschi e le strade di Casatenovo. Il primo, con partenza da Villa Mariani, ha attraversato Galgiana, Rogoredo e Valle della Nava, con un piccolo ristoro alla palestra di Rogoredo. Il secondo, invece, da Campofiorenzo e Cascina Grassi è giunto al ristoro presso l'oratorio di Rogoredo per poi giungere a Cascina Melli, Belvedere e Rimoldo.


Percorsi ogni anno diversi, dietro ai passi esperti dei volontari di Sentieri e Cascine e dei cacciatori, e che permettono a tutti i partecipanti non solo di ripulire il territorio dai rifiuti ma anche di scoprire angoli nascosti e bellezze naturali, a portata di mano ma spesso sconosciuti.


Dai più grandi fino ai piccolissimi: tutti sono stati protagonisti della Giornata Ecologica, che ha visto partecipare anche gli alunni della scuola materna, oltre a tanti bambini e ragazzi che si sono divertiti a correre a perdifiato per prati e sentieri, lasciandosi stupire da animaletti, fiori, fili d'erba e corsi d'acqua, le cose più semplici e dunque le più belle.
E sui sentieri, tutti i partecipanti sono stati assistiti e vegliati dal team del Ciclosoccorso a cura dei volontari della Croce Rossa Italiana.


Dopo la mattinata trascorsa a ripulire strade e sentieri, punto di arrivo di entrambi i gruppi è stato l'oratorio di Valaperta. Lì, il meritato ristoro, con uno squisito piatto di pastasciutta preparato dal Gruppo Alpini e dai volontari dell'oratorio.

Galleria immagini (clicca su un'immagine per aprire l'intera galleria):


E poi, tanto divertimento: per tutto il pomeriggio i bambini -e non solo- hanno potuto giocare con gli stand a tema ecologico proposti dalle associazioni: gli Oratori della Comunità Pastorale di Casatenovo, L'Altra Campanella, Sentieri e Cascine, il Gruppo dei Lettori Volontari e una buonissima merenda preparata dalle Federcasalinghe. A scattare indimenticabili e bellissimi ricordi dell'esperienza ci hanno invece pensato i fotografi AFCB.


Soddisfatti tutti i volontari e gli organizzatori con il presidente di Sentieri e Cascine, Francesco Biffi e l'assessore all'ambiente e all'ecologia di Casatenovo Marta Picchi. "È stata una bellissima giornata", hanno affermato.
Positivo anche il bilancio dello stato di pulizia di territori e sentieri. "Assolutamente positivo è il fatto che abbiamo fatto fatica a trovare rifiuti o sporcizia", ha raccontato Francesco Biffi. "Si tratta di un trend positivo che registriamo ormai da qualche anno e che migliora sempre di più. Volutamente abbiamo pensato di organizzare i percorsi sia sui sentieri che sulle strade ma su entrambi abbiamo trovato grande pulizia. Sicuramente ci sono tante concause: i cittadini sono maggiormente sensibilizzati, i tempi sono cambiati, la giornata ecologica si svolge ormai da qualche anno e anche i bambini hanno un grande ruolo, crescendo con la consapevolezza e la responsabilità di prendersi cura dell'ambiente".


Presenti alla Giornata anche alcuni esponenti dell'amministrazione, tra cui il sindaco Filippo Galbiati e alcuni consiglieri come Claudio Viscardi (capogruppo Più Casatenovo) e Gaetano Caldirola, oltre a diversi rappresentanti di tante associazioni casatesi.
"La buona riuscita di questa Giornata, giunta ormai alla quindicesima edizione, dipende dalla collaborazione e dall'impegno di tutte le associazioni coinvolte. Vorrei ringraziare i volontari di Sentieri e Cascine, i Cacciatori, il Gruppo Alpini, i volontari e gli animatori di tutti gli oratori con don Andrea, AFCB, l'Altra Campanella, Pro Loco, ASD Casatesport, il Gruppo Lettori, Federcasalinghe, Croce Rossa Italiana e l'amministrazione con l'assessore Picchi" ha concluso Francesco Biffi.

Per tutte le foto della manifestazione: http://www.sentieriecascine.it/drupal/

L.V.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco