• Sei il visitatore n° 360.855.502
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Martedì 12 aprile 2016 alle 18:10

Gino del Boca è responsabile formazione regionale dei ''GD''

Gino del Boca
Con l'elezione di Roberto Gazzonis a segretario lombardo avvenuta al congresso regionale del Partito Democratico del 5 aprile sono stati nominati anche i nuovi componenti dell'esecutivo regionale. Tra di loro c'è anche l'attuale segretario del circolo dei Giovani Democratici di Merate Gino del Boca, che è stato scelto come Responsabile Formazione Regionale.
"Non me l'aspettavo perché non è molto frequente passare da segretario di circolo ad un ruolo a carattere regionale, senza passare dal provinciale", ha spiegato Gino. "Tutto è nato da una chiamata del nuovo segretario regionale che ha chiesto la mia disponibilità sulla base del lavoro svolto qui a Merate. Sono  molto gratificato dal fatto che è stato riconosciuto il mio impegno nel circolo, l'esecutivo regionale può sembrare lontano ma questa è la testimonianza che un lavoro ampio e approfondito, svolto non solo da me ma da tutti i componenti del circolo, è stato seguito ed apprezzato".
"Il circolo dei Giovani Democratici di Merate si è rivelato essere uno dei migliori della Regione, anche grazie ai nostri incontri di formazione sulla storia della politica italiana", ha continuato il giovane meratese. "Con il mio nuovo incarico cercherò di portare avanti un percorso di formazione reale nel PD, una cosa che nei partiti manca ma dovrebbe essere alla base. Da parte mia c'è l'intenzione di stare sempre sul pezzo ascoltando il parere degli iscritti di tutte le province, anche grazie alla nostra newsletter ed ai tanti mezzi che possiamo utilizzare oggi per comunicare. Più confronto e meno discussioni, in particolare sui temi caldi e nazionali come ad esempio il referendum costituzionale di ottobre sul quale vorrei aprire una scuola di formazione".
Accettando l'incarico Gino del Boca dovrà lasciare il suo ruolo come segretario di circolo. Una decisione che comunque aveva già preso al momento della sua seconda elezione per lasciare ad altri giovani la possibilità di fare esperienza politica.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco