• Sei il visitatore n° 338.871.254
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 25 aprile 2016 alle 22:27

Sirone: è deceduto sul colpo mentre era alla guida della sua Peugeot. Alessandro Segreto vittima di un tragico incidente

Alessandro Segreto
E' Alessandro Segreto, 27 anni residente a Sirone, la vittima del tragico incidente stradale avvenuto questa notte a Palazzago, in provincia di Bergamo.
Fatale è risultato al giovane - che si trovava alla guida della sua Peugeot 206 - lo schianto contro un muro, dopo aver invaso la corsia opposta della Como-Bergamo, lungo la quale stava procedendo. Giunta in località Gromlongo, l'utilitaria, come impazzita, avrebbe sbandato all'improvviso per poi saltare un cordolo spartitraffico e danneggiare due paletti in metallo, finendo così contro un edificio residenziale. Un impatto devastante.
Quando sul posto sono giunti i sanitari del 118, allertati dalla centrale Areu, per Alessandro non c'era ormai più nulla da fare. E' invece riuscita a salvarsi la ragazza di 28 anni di Palazzago che viaggiava in auto con lui; dopo essere stata sottoposta alle prime cure sul posto, la giovane è stata trasportata in codice rosso all'ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo. Seppur in gravi condizioni, non correrebbe pericolo di vita.
Sono ancora in corso i rilievi dei carabinieri della Compagnia di Zogno finalizzati a ricostruire l'esatta dinamica del sinistro costato la vita al 27enne. Fatale sarebbe risultato al giovane l'impatto con il muro in cemento di un'abitazione che si affaccia in via Volturno, una traversa della strada provinciale. I volontari del Soccorso cisanese e di Alzano Lombardo - subito intervenuti sul posto - hanno chiesto ausilio anche ai vigili del fuoco per riuscire a liberare i due giovani dalle lamiere accartocciate delle vetture. Purtroppo però per il sironese, elettricista attualmente senza un'occupazione e grande fan di Vasco Rossi - come emerge dalla sua pagina Facebook - non c'era ormai più nulla da fare. Alla base del sinistro potrebbe esserci l'alta velocità, ma solo al termine degli accertamenti condotti dai militari sarà possibile stabilire con esattezza quanto accaduto questa notte oltre alle cause dell'ennesima tragedia della strada, sulla quale la Procura di Bergamo ha aperto un fascicolo d'indagine. Il magistrato di turno ha infatti disposto l'autopsia: solo al termine degli accertamenti quindi, la salma del sironese potrà essere riconsegnata ai familiari per i funerali.
Si tratta infatti della quinta giovane vittima in due giorni, dopo il terribile incidente a Caravaggio nel quale hanno perso la vita tre amici di 18 e 19 anni, e quello a Treviglio con un 19enne morto in seguito a una caduta in moto.
Articoli correlati:
25.04.2016 - Sirone: 27enne perde la vita in un sinistro a Palazzago, nella bergamasca. Ferita anche la giovane che viaggiava insieme a lui
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco