Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 297.838.635
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 02 maggio 2016 alle 23:23

Viganò, elezioni: si presenta la lista targata Lega Nord, 'guidata' da Maria Vittoria Sala

Anche la lista targata Lega Nord esce allo scoperto, presentando nomi e volti dei suoi esponenti. Un gruppo di undici persone (sei uomini e cinque donne, "per una reale parità di genere"), guidato da Maria Vittoria Sala, che si candida alla carica di sindaco di Viganò.

Maria Vittoria Sala (in prima fila al centro) con i membri della sua lista

La capolista Maria Vittoria Sala, classe 1984, è avvocato amministrativista, esperta di appalti pubblici e pianificazione urbanistica, collaboratrice della cattedra di diritto urbanistico presso il Politecnico di Milano - polo di Lecco. E' anche membro della commissione regionale che seleziona le Gev (Guardie Ecologiche Volontarie) che prestano servizio nei parchi della regione Lombardia. Da anni attivista per la difesa e la valorizzazione della cultura e delle tradizioni locali, è inoltre presidente dell'associazione culturale Terra Insubre per la Provincia di Lecco. Ad affiancarla con la sua esperienza nell'amministrazione comunale - attualmente è consigliere - ci sarà lo storico leghista Enzo Riva (1961), operaio molto conosciuto in paese, che si mette a disposizione di questo gruppo completamente nuovo  alla politica, facendosi "garante della continuità tra il passato e il futuro". Della lista faranno poi parte Daniele Ghezzi (impiegato, 1974), Claudio Ghidelli (commerciante, 1982), Stefano Besana (impiegato, 1978), Andrea Recalcati (responsabile di produzione, 1974), Massimo Redaelli (commerciante, 1975), Monica Sala (impiegata, 1973), Lucia Usuelli (impiegata, 1969), Simona Rosselli (studentessa, 1996), Loredana Formenti (casalinga, 1953).


Grande assente il segretario della sezione Lega Nord viganese Livio Ghidelli, che si è però molto speso nell'organizzazione e nel supporto a questa lista.
Il gruppo incontrerà i cittadini nella mattinata di domenica 8 maggio, dalle 8 alle 12.30, quando allestirà un gazebo sul piazzale della chiesa in occasione della Festa della Mamma, a difesa della "famiglia tradizionale". Sarà inoltre possibile sottoscrivere la proposta di legge di iniziativa popolare ideata dalla Lega Nord sull'Introduzione della difesa legittima e inasprimento delle pene per furto in abitazione.
A.Z.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco