Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 273.849.456
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Giovedì 05 maggio 2016 alle 17:45

Konig: il jobs-act di Renzi non lascia scampo ai dipendenti: in caso di chiusura niente cassa integrazione

Antonello Formenti
In caso di chiusura dell'attività produttiva della Konig, i lavoratori saranno licenziati e, a causa del Jobs Act di Renzi, non potranno nemmeno contare sulla cassa integrazione. Purtroppo questo dato è stato confermato anche ieri nella riunione tecnica che si è svolta fra le parti presso l'Agenzia Regionale Istruzione Formazione e Lavoro. Diverso sarebbe il caso di una riorganizzazione della produzione, tale da coinvolgere anche il sito di Molteno. Per raggiungere questo obiettivo i Sindacati interverranno presso il Ministero dello Sviluppo Economico, anche al fine di valutare la disponibilità dell'azienda ad una riconversione delle attività produttive.
Come Regione Lombardia abbiamo già fissato un'audizione in IV Commissione della proprietà e delle parti sociali. L'incontro servirà a fare ulteriore chiarezza su questa vicenda, anche in virtù del fatto che al momento nessuna procedura è stata ancora formalizzata ma siamo in presenza unicamente dell'annuncio del piano di dismissione aziendale fatto dalla società proprietaria.
Il caso della Koenig è l'ennesimo episodio che vede come protagonista un imprenditore, non legato al territorio, che non ha nessuna remora nel trasferire all'estero l'attività produttiva, con le conseguenti e drammatiche ricadute occupazionali.
Antonello Formeni - consigliere regionale Lega Nord
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco