Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 269.807.294
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Giovedì 30 giugno 2016 alle 18:07

Rogoredo: in tanti scendono in campo nel torneo del GSO

I vincitori del torneo

Sono stati i ragazzi del "Bar Platz - Macelleria Cogliati" ad aggiudicarsi la sedicesima edizione del torneo di calcio estivo di Rogoredo, organizzato dall'oratorio rogoredese e dal GSO Rogoredo.


Tre giorni di partite che hanno coinvolto una ventina di squadre e un centinaio di giocatori che, come ogni anno, sono scesi in campo battendosi con grinta e passione.


Dopo la fase a gironi, i quarti di finale e le semifinali, la finalissima si è disputata martedì sera, davanti a tantissimi spettatori che si sono radunati in oratorio.


Per tutta la durata del torneo è stato inoltre in funzione il servizio cucina, gestito dai volontari dell'oratorio Rogoredo.

L'assessore Marta Picchi e il consigliere Daniele Viganò

Gianni Sassella e Alberto Butti

"Sono stati giorni di sport vissuti con intensità" ha ricordato l'assessore allo sport del comune di Casatenovo Marta Picchi, intervenuta alla premiazione insieme al consigliere comunale residente a Rogoredo Daniele Viganò, a Gianni Sassella e altri membri del GSO Rogoredo.


Questi ultimi hanno ringraziato tutti coloro che si sono impegnati per la realizzazione del torneo; dopo la lotteria, infine, hanno consegnato le coppe ai ragazzi dell'"Edicola Lissoni" e del "Bar Platz - Macelleria Cogliati".
L.V.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco