Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 327.933.016
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Martedì 19 luglio 2016 alle 17:44

Molteno: 'spaccata' al bar della stazione di servizio Agip sulla SS 36. Razziate sigarette

Spaccata questa notte ai danni della stazione di rifornimento Agip sulla superstrada 36 - direzione sud - a Molteno.
Quattro malviventi a bordo di un Fiat Doblò hanno raggiunto l'area di servizio intorno alle ore 4. Dopo aver ingranato la retro marcia, il conducente del mezzo è riuscito ad abbattere la saracinesca posta a protezione dell'ingresso al bar, creando così un vero e proprio varco attraverso il quale i complici sono riusciti ad accedere al locale.

La stazione di servizio Agip di Molteno, finita nel mirino dei ladri

Una volta all'interno i ladri hanno prelevato decine di pacchetti di sigarette, per un valore ancora da quantificare.
Neppure il sistema di allarme, scattato una volta compiuta l'effrazione, è riuscito a fermare i malviventi che hanno agito in tre minuti esatti di orologio, dileguandosi poi nel nulla. Quando la pattuglia della Polizia stradale di Seregno è giunta sul posto, della banda non vi era più alcuna traccia. Gli agenti hanno subito notato, a poca distanza, il Doblò utilizzato per compiere la spaccata: da un controllo esso è risultato provento di un furto messo a segno la notte scorsa a Gallarate, in provincia di Varese.


La Polstrada ha acquisito altresì i filmati del sistema di videosorveglianza della stazione di servizio, dai quali è emerso che i malviventi erano quattro: uno alla guida del furgone e gli altri scesi materialmente dall'abitacolo - con il volto travisato - per mettere a segno il furto.
Non è la prima volta che la stazione di servizio moltenese si rende scenario di effrazioni, complice la sua posizione strategica, che garantisce purtroppo una rapida via di fuga ai malviventi.
G.C.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco