Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 213.848.389
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 15/11/19

Lecco: V.Sora: 74 µg/mc
Merate: 73 µg/mc
Valmadrera: 77 µg/mc
Colico: 68 µg/mc
Moggio: 96 µg/mc
Amici Della Valletta
  • indirizzo: Sede: via Manzoni 12, 23876 Monticello Brianza
  • paese: Barzanò
  • telefono:
  • fax:
  • e-mail: info@lavalletta.org
  • sito web: http://www.lavalletta.org
ASSOCIAZIONE
Gli Amici della Valletta contano una cinquantina di iscritti che, una volta all’anno, si riuniscono in assemblea per discutere il programma delle attività. L’associazione, che si è assunta l’impegno della manutenzione dei sentieri ciclo-pedonali e dell’organizzazione di varie iniziative, si autofinanzia tramite il tesseramento e riceve un contributo dal Parco. In questi anni si è fatta promotrice di numerose iniziative tra le quali la Festa della Valletta è ormai diventata un appuntamento fisso in tarda primavera.

LA STORIA
Nel 1995 spinse alcune persone residenti negli otto comuni affacciati sulla Valletta a incontrarsi e discutere sull’opportunità di valorizzare e, soprattutto, rendere concretamente fruibile quest’area. Il primo passo in tal senso fu quello di individuare un percorso sfruttando, laddove possibile, i sentieri gia' esistenti e andando, col tempo, a completare i collegamenti mancanti. Una volta realizzata anche la segnaletica, si decise poi di organizzare una Festa di primavera in Valletta con lo scopo di promuoverne le attrattive paesaggistiche. Dopo queste prime iniziative, il gruppo di lavoro ritenne opportuno costituirsi ufficialmente come associazione dotandosi di uno statuto: era il 25 marzo 1996. CLICCA QUI per proseguire ...

IL DIRETTIVO



-------------------------------------------------------------------


Articoli correlati