Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 213.814.608
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 15/11/19

Lecco: V.Sora: 74 µg/mc
Merate: 73 µg/mc
Valmadrera: 77 µg/mc
Colico: 68 µg/mc
Moggio: 96 µg/mc
ARCAO
  • indirizzo: Via Locatelli, 10
  • paese: Oggiono
  • telefono: 334.80.86.996
  • fax:
  • e-mail: segreteria.arcao@gmail.com
  • sito web: https://www.arcao.it/
LA STORIA & L'ASSOCIAZIONE

Si è costituita nel 1995 con l'intento di salvaguardare il patrimonio culturale, archeologico, artistico e, ove possibile, di restaurare monumenti presenti nel territorio, significativi per la nostra storia. La priorità assoluta è stata data al restauro del battistero di san Giovanni (iniziato il 17 ottobre 1997 e terminato nel giugno del 1999) per l'urgente necessità di intervenire onde evitare ulteriori danni in particolare ai dipinti del '500.

Ricordiamo le più importanti iniziative:
Anno 1995 - L’Associazione si impegna nella catalogazione e nello studio dei siti di particolare interesse storico ed artistico del paese, compresi gli antichi monumenti funerari del locale cimitero. L’Amministrazione Comunale concede l’affidamento di una decina di tombe, da considerarsi “patrimonio culturale degli Oggionesi”, per restituire alle lapidi il dovuto decoro.

Anno 1996 - Inizia la collaborazione con l’archeologo Paolo Corti che tiene un ciclo di lezioni alle scuole elementari e medie di Oggiono

15 giugno 1996 - Viene spostato il coperchio del masso avello (forse di età tardo romana o alto medioevale) dal cortile della scuola elementare A. Diaz al parco di Villa Sironi.

Marzo 1997 - Si pubblica un manuale che serva da guida alla visita delle chiese di Oggiono. Vi sono raccolte notizie riguardanti la storia, l’arte, i lavori di restauro dei monumenti presi in esame con l’intento soprattutto di riunire in un unico libro le testimonianze della tradizione religiosa ed artistica del paese.

17 ottobre 1997 - Iniziano i lavori di restauro degli affreschi del battistero. Durante questo periodo, per raccogliere i fondi si realizzano calendari (anni 1998,1999,2000) che riproducono gli affreschi del battistero, vecchie foto di vie e piazze di Oggiono, “Mestieri” nella Brianza di un tempo.

Anno 2002 - Si collabora con la parrocchia alla stesura del progetto e alla realizzazione della nuova copertura della chiesa di san Lorenzo.

Anno 2003 - Viene pubblicato il volume “Il Battistero di san Giovanni Battista in Oggiono” (a cura di R. Spreafico) che raccoglie gli studi e gli interventi eseguiti dal 1932 al 2000.




Articoli correlati