Monticello: Villa Nava riapre in occasione del party di Rusconi

banner bmilenamuccidesktop-36632.jpg
Party serale a Monticello. Anche quest'anno si è rinnovata la tradizione della festa di gala in centro paese, in occasione del compleanno di Alberto Rusconi, erede della nota famiglia proprietaria della splendida Villa Nava, di fronte alla biblioteca, che di recente aveva ospitato la cerimonia organizzata dal Comune in occasione della Festa della Repubblica.
Lunedì sera si è infatti registrato un vero e proprio via-vai di volti noti dello spettacolo, dell'imprenditoria e della borghesia milanese.

Come di consueto l'imprenditore ha organizzato nella sontuosa struttura una grande festa privata alla quale ha invitato decine di amici. Per regolare il transito dei veicoli, più intenso dell'ordinario in un centro paese di solito piuttosto tranquillo, erano presenti gli agenti di Polizia locale e i volontari comunali, mentre un piccolo capannello di curiosi si è formato all'esterno, per ammirare i bellissimi ed eleganti abiti indossati dalle signore invitate alla festa, proseguita fino a tarda sera, rappresentando una rara occasione di vedere animarsi la grande villa acquistata dal padre di Alberto, Edilio (editore e già proprietario di Italia 1 prima della cessione del canale a Silvio Berlusconi e alla Fininvest ndr), negli anni Ottanta.
Alcuni scatti della serata sono stati poi postati da alcuni dei partecipanti su Instagram, condividendo dunque anche il nome di Monticello.
Invia un messaggio alla redazione

Il tuo indirizzo email ed eventuali dati personali non verranno pubblicati.