Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 248.073.920
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Casateonline > Ricerca standard (da giugno 2010)

Utilizza la seguente ricerca per trovare gli articoli più recenti, pubblicati con la nuova versione di Casate Online (da giugno 2010 in poi).
Per cercare articoli più datati, vai all'archivio.

Parola/e:
Rubrica:
Comune:
Dalla data:
Alla data:
Sono stati trovati 1410 articoli.
Mercoledì 22 luglio 2020 - 18:12
Era stata la stessa Procura, rappresentata in aula da dr. Pietro Bassi, a chiedere l'assoluzione. E l'assoluzione effettivamente quest'oggi è stata accordata. "Il fatto non sussiste" ha sentenziato il giudice monocratico Nora Lisa Passoni sollevando Simone P., dall'accusa di lesioni stradali mossa nei suoi confronti. Lo sportivo era finito a ...
Mercoledì 15 luglio 2020 - 18:17
Non avrebbe dovuto mettere piede a Bosisio Parini poichè gravato da un ''foglio di via'' dal territorio comunale e anche da altri paesi del circondario oggionese a causa di una condotta non propriamente esemplare. Invece il lecchese classe 1972 era stato pizzicato all'interno dei confini comunali; una presenza la sua, ...
Martedì 14 luglio 2020 - 16:07
Il sostituto procuratore dr.Del GrossoErano stati intercettati dalla Guardia di Finanza sulla SS36, tra Suello e Bosisio, durante un mirato servizio antidroga, espressamente organizzato in un contesto - come appunto quello della superstrada con le sue piazzole di sosta e l'area boschiva circostante - conosciuto quale abituale piazza di ...
Martedì 14 luglio 2020 - 15:05
Aveva dichiarato di non avere precedenti con la Giustizia. Ma in realtà dinnanzi al giudice era finito, patteggiando per guida in stato d'ebbrezza. "Falsità ideologica commessa dal privato in atto pubblico", ai sensi dell'articolo 483 del codice penale, il reato contestato all'uomo - un marocchino, classe 1975, residente a Bosisio ...
Mercoledì 08 luglio 2020 - 17:45
La pubblica accusa, oggi rappresentata in Aula dal VPO Pietro Bassi, ha chiesto l'assoluzione. Come pure, ovviamente il difensore. Si è battuto invece per la condanna dell'imputato l'avvocato di parte civile. La pronuncia del giudice Nora Lisa Passoni è attesa per il 22. Si chiuderà in quella data il processo ...
Mercoledì 08 luglio 2020 - 14:36
Andrà a dibattimento, tentando così, in Aula, di allontanare da sé le pesanti accuse mosse nei suoi confronti dalla sua (giovanissima) ormai ex consorte, quest'oggi presente personalmente in udienza preliminare al cospetto del giudice Paolo Salvatore che ha decretato il rinvio a giudizio dell'uomo. Padre di famiglia, ...
Martedì 07 luglio 2020 - 21:26
Un complesso residenziale che una volta ultimato, sarebbe risultato non conforme rispetto a quelli che erano i permessi di costruire rilasciati dal Comune di Oggiono, soprattutto in ordine alla volumetria edificata. Ha preso il via stamani al cospetto del giudice monocratico del tribunale di Lecco, Martina Beggio, il procedimento penale ...
Venerdì 03 luglio 2020 - 17:34
Il tribunale di LeccoUn unico imputato, protagonista però di due distinti procedimenti penali. Ai quali peraltro non si è potuto presentare, in quanto in ospedale per essere sottoposto a un intervento chirurgico. Stamani in tribunale a Lecco il giudice monocratico Maria Chiara Arrighi si è dovuta occupare di due ...
Martedì 30 giugno 2020 - 19:04
All'origine della vicenda vi sarebbero sgradevoli commenti a sfondo sessuale relativi alla sua fidanzata, a lui riferiti dalla stessa dopo essere stata notiziata delle frasi circolanti sulla vita amorosa da un parente. Mosso dall'intenzione di difendere l'onorabilità della fidanzata, un giovane africano, classe 1993 con casa a Veduggio, non avrebbe ...
Giovedì 25 giugno 2020 - 16:38
E' evaso dai domiciliari per... andare in caserma. Caso inusuale quello in cui si sono imbattuti i Carabinieri della Stazione di Costa Masnaga. Un cittadino marocchino, in stato d'arresto presso la propria abitazione di Merone dopo aver patteggiato per spaccio e detenzione di stupefacente si è infatti presentato negli uffici ...